Amerigo Varotti

Ricerca nel sito:

Direttore Confcommercio Pesaro e Urbino

CONFCOMMERCIO VAROTTI: «PESARO VA DA SOLA»

Il tema del giorno della razionalizzazione dei costi che sta riguardando le Camere di Commercio, coinvolge un po’ tutte le associazioni. Tanto che è stata anche ventilata una sola sede regionale per le territoriali di Confcommercio dopo l’accorpamento di Macerata con Ancona. Chi si tira fuori è Pesaro. «No, no, noi non ci accorpiamo con nessuno e credo che nessuno sia nelle condizioni di assorbire noi», dice il direttore provinciale Amerigo Varotti.
Perché?
«Semplicemente perché insieme ad Ancona siamo i più grossi della Regione».
Perché allora Macerata con Ancona e non con Pesaro …
«Credo che ci sia stato solo un problema di contiguità territoriale».
A Pesaro bravi bravissimi?
«Non dico questo ma i numeri sono i numeri: abbiamo 119 dipendenti, una sede di proprietà di 3mila metri quadrati, 16 uffici sparsi sul territorio contro gli 8 di Ancona, tanto per dire …»
Il bilancio di Confcommercio Pesaro che numeri porta?
«Abbiamo chiuso il 2013 con 8milioni e 572mila euro e tutti i dipendenti sono stati sempre pagati. Non abbiamo debiti e tutte le controllate hanno chiuso in attivo».
Una holding?
«Noi abbiamo l’unica Confidi controllata da Banca d’Italia e dentro ora ci sono Rimini, Ascoli, Fano ed anche i commercialisti di Bologna».
Poi …
«Gestiamo una scuola per estetiste, abbiamo in carico il Museo dei Bronzi Dorati di Pergola ed anche un tour operator».
Prego?
«Sì, si chiama Riviera Incoming. Abbiamo una sede a Pesaro e anche un’agenzia a Trento».
Faccia capire …
«Noi portiamo gente sul territorio, ma vendiamo anche viaggi. Abbiamo fatturato nel 2013 un milione e 650mila euro».

, , , , , , , ,

Leave a Reply