Amerigo Varotti

Ricerca nel sito:

Direttore Confcommercio Pesaro e Urbino

BED AND BREAKFAST DENUNCIATO DA CONFCOMMERCIO

I ristoranti e la lotta all’abusivismo. Tanto da denunciare alle autorità competenti un evento di un Bed&Breakfastdel territorio. «L’abusivismo è una piaga che sta massacrando i ristoratori – ha sottolineato ieri Amerigo Varotti, direttore Confcommercio, durante il pranzo della categoria – ci sono troppi furbi che somministrano alimenti senza le autorizzazioni mentre i ristoratori lo fanno a dei costi totalmente diversi. Per questo abbiamo denunciato alla questura una cena che verrà servita agli ospiti e non di un Bed&Breakfast il 7 dicembre. L’evento viene anche pubblicizzato in maniera massiccia. Noi non ci stiamo, non è giusto e crea un danno a tutta la categoria. La segnalazione è partita perché la lotta all’abusivismo è una delle nostre battaglie». Varotti ieri ha rimarcato anche «il fenomeno delle sagre, dei circoli privati, dei finti agriturismi. Agevolazioni fiscali e scarso rispetto della legislazione igienico-sanitaria creano di fatto una concorrenza sleale che sta uccidendo le imprese della ristorazione. Se non si vuole una rivolta fiscale ed una ribellione eclatante da parte delle imprese bisogna agire e debellare il fenomeno». Anche il Presidente dell’Associazione Mario Di Remigio ha rimarcato come la «la categoria abbia fatto una battaglia per la chiusura di certi locali in spiaggia dediti alla somministrazione alle 21 e non a mezzanotte. Là dove non ci sono le autorizzazioni bisogna intervenire per evitare danni alla categoria». E di pochi giorni fa anche la giornata dedicata proprio al tema. La Confcommercio ha sottolineato che «nella ristorazione la concorrenza sleale sta minando la sostenibilità e la sopravvivenza delle imprese regolari. Nonostante presentiamo tante denunce c’è una vera esplosione di attività illegali. Un problema da risolvere perché non è più sostenibile: era un fenomeno episodico, ora è permanente».

, , , ,

Leave a Reply