Amerigo Varotti

Ricerca nel sito:

Direttore Confcommercio Pesaro e Urbino

«TURISMO BISOGNA CREDERCI DI PIU’»

Vendere al meglio in brand Marche, provincia per provincia.
Nei giorni scorsi convegno organizzato dalla Formaconf dopo il corso di “Tecnico della Promozione turistica e del Patrimonio culturale del Territorio”. Diciannove ragazzi hanno elaborato un piano turistico per ogni provincia. Sentieri culturali, enogastronomici e paesaggistici sono la chiave del turismo. E’ emerso che a Pesaro serve un’offerta on-line più omogenea visto che il 37% effettua la propria prenotazione in rete. L’altro segmento è rappresentato dai sessantenni a caccia di turismo culturale. Vanno bene gli agriturismi, ma bisogna destagionalizzare la domanda. E soprattutto occorre intercettare di più la domanda di turisti belgi ed olandesi, tra i più presenti a Pesaro assieme ai tedeschi. Il Governatore Gianmario Spacca ha inviato un video messaggio. «Occorre puntare sul turismo come nuovo fattore economico. Dobbiamo crescere perché la nostra é una Regione manifatturiera, ma sappiamo che col turismo possiamo guardare ad una maggior occupazione».
Amerigo Varotti, Direttore di Confcommercio, ha sottolineato come ci siano «troppi soggetti che si occupano di turismo e questa dispersione delle competenze non ci serve ad una promozione compatta. A Pesaro abbiamo bisogno di riqualificare le strutture alberghiere e chiediamo di poterlo fare attraverso il credito di imposta. Questo ci permetterebbe di potenziare l’offerta ma anche di rimettere in moto l’edilizia. Da parte loro i Comuni devono dare un’immagine della città, devono pensare all’accoglienza, alla viabilità e agli arredi. Purtroppo questo non accade sempre».

, , , , , , , , , , , , , , , ,

Leave a Reply